ex depuratore
4 Luglio 2018

Ex potabilizzatore di Castiglione del Lago

L’ex potabilizzatore abbandonato di Castiglione del Lago è diventato famoso grazie all’opera dell’artista URTO, realizzata in occasione del Premio ArteCerreta.

L’ex potabilizzatore di Castiglione del Lago è una piccola struttura abbandonata sulle rive del lago Trasimeno. La struttura è diventata famosa grazie alla prima edizione dell’evento culturale dedicato alla street art, il Premio ArteCerreta. L’artista URTO ha utilizzato la facciata dell’ex potabilizzatore per realizzare i suoi murales. L’opera rappresenta lo sfruttamento della natura da parte dell’uomo.

ex potabilizzatore

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

Castiglione del lago

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

I pesci con le orbite ormai vuote che giocano a palla, il grande albero che perde le foglie e con le radici allungate alla ricerca della terra, sono un chiaro simbolo dei cambiamenti degli ecosistemi e della cementificazione del paesaggio. E’ la rappresentazione dell’uomo che rovina la Terra a cui appartiene.

ex potabilizzatore urbex

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

Urbex

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

Entrare all’interno dell’ex potabilizzatore è molto semplice. Costeggiando la rete che si affaccia sul lago Trasimeno, c’è un’apertura da cui si accede al piccolo complesso. Le stanze sono ormai completamente vuote, ma vale sicuramente la pena fare un giro per ammirare l’opera di URTO. Sembra che le pratiche per il recupero dell’ex potabilizzatore siano già in corso da parecchi anni. Purtroppo però, la burocrazia porta all’aumento dei tempi di attuazione per l’intera procedura.

Urbex posti abbandonati

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

Urban exploration

Sony A7II, Sony FE 16-35mm f/4 ZA Vario Tessar T*

RECENT POSTS